domenica 3 novembre 2013

Crostata alla zucca.... con ragnetto ^_*

Buona sera...siete cariche per affrontare una nuova settimana? Io si...dai...anche se le mie giornate son sempre un'avventura con la piccina ^_*
Oggi, infatti, mi son dedicata un paio di ore a prepararle la torta perchè son già 3 mesi!!! Come passa il tempo...
Per lei ho voluto farle, anche se è già passato, una torta in tema di Halloween e ho scelto una torta sul sito di "Giallo Zafferano" (qui) che si chiama "torta di zucca" ma che io, ho voluto chiamare crostata.
L'unica cosa è che ho cambiato qualche ingrediente,le quantità(che ho dimezzato)..ma le troverete nell'elenco.
Ecco il mio risultato...




Ingredienti:
  • 200 gr di zucchero a velo (io ho usato quello normale)
  • 500 gr di farina
  • 4 tuorli 
  • la punta di un cucchiaino di essenza di vaniglia (io ho messo la vanillina)
  • 250 gr di burro (io ho usato la margarina)
  • 70 gr di zucchero di canna
  • 800 gr di zucca
  • cannella
  • zenzero
  • noce moscata
  • 180 gr di panna fresca (io ho usato quella vegetale)
  • 1 uovo
  • 1 bicchierino di Marsala (io non l ho messo)

Procedimento:

Iniziamo partendo dalla nostra pasta frolla: in una ciotola setacciate la farina, il burro freddo di frigorifero, un pizzico di sale, lo zucchero, la vanillina,l'uovo e un pò di acqua per amalgamare il tutto. Impastate e avvolgete la vostra pasta nella pellicola e fatela riposare in frigo per 30 minuti.
Ora prepariamo la farcia e quindi puliamo bene la nostra zucca e, se volete potete tagliarla a dadini e informarla a 200°C, avvolta da carta in alluminio, per 45 minuti. Io..non mi trovo molto con questo tipo di cottura e la preferisco fare al vapore quindi l ho tagliata in spicchi e lessata.
Una volta pronta mettetela in una ciotola e schiacciatela con una forchetta. Aggiungete lo zucchero di canna, l'uovo, la panna, la noce moscata, la cannella, lo zenzero ed il marsala (se lo usate). Mescolate bene e poi trasferite il tutto in un pentolino. 
Fate addensare per una decina di minuti sul fuoco basso.
Riprendete la vostra pasta e stendetela con il mattarello, tenendo da parte un pezzetto che vi servirà per decorare.
Stendetela su uno stampo da crostata, imburrato ed infarinato. Bucherellatela con una forchetta e farcitela con la vostra crema di zucca.
Con la pasta rimasta formate delle striscioline con la quale creerete la ragnatela e poi fate due palline, una piccola e una grande, con le quali creerete il ragnetto. Ai lati del corpo, con uno stuzzicadente, fate 3 buchetti e infilatevi i pinoli (per ricreare le zampette).
Cuocete la torta, in forno preriscaldato, a 200°C per 20 minuti e poi, gli altri 30 a 180°C. State attente che non si bruci..in caso copritela. Sfornatela e fatela raffreddare.
E' davvero molto deliziosa e delicata nel gusto..E' la prima volta che la faccio e non mi dispiace per nulla...anzi è davvero buona. 
Spero che vi possa piacere e alla prossima ricettina dolce per la mia piccolina!!! ^_^

4 commenti:

  1. ottima questa crostata e bella la ragnatela che hai creato insieme al ragnetto...auguri alla piccola :*

    RispondiElimina
  2. ciao sono nuova qui e ti seguo con piacere! se ti va passa da me! ciaoooo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Politica dei cookie nel rispetto della direttiva del Garante della Privacy....

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori...