mercoledì 29 maggio 2013

Rotolini di frittata a modo mio ^_*

Ciao ragazze,
oggi vi volevo proporre una ricettina che mi son inventata...
Non sapevo cosa cucinare, e onestamente di mangiare un piatto di pasta o di carne non mi andava..cosi ho pensato di fare una frittatina però diversa....




Ingredienti:
- per la besciamella:
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di farina
  • latte
  • noce moscata
  • sale
- per le due frittatine:
  • 6 uova
  • un pizzico di maggiorana
  • un pizzico di dragoncello
  • sale e pepe
  • grana
- per il condimento:
  • burro per la teglia oppure olio (come preferite)
  • qualche cucchiaio di passata di pomodoro per il fondo della teglia
  • origano
  • 2 sottilette
  • qualche fetta di prosciutto cotto e crudo
  • pecorino siciliano tagliato a scaglie fine, ma se non lo avete potete mettere anche la fontina o il provolone (dipende dai vostri gusti)

Procedimento:

Per prima cosa preparate la vostra besciamella facendo sciogliere il burro nel pentolino. Aggiungete la farina e iniziate a mescolare. Piano piano aggiungete il latte. Aggiungete la noce moscata e un pizzico di sale. La besciamella dovrà risultare senza grumi di farina e bella liscia...Una volta fatta procedete a preparare la vostra frittatona e quindi, dopo aver messo tutti i vostri ingredienti, sbattetela....
Io ho utilizzato la pentola indicata per le frittate ma la potete fare anche in una padella antiaderente. Ho imburrato leggermente per evitare che si attaccasse e poi ho messo due mestoli di frittata. Ho chiuso e ho fatto cuocere entrambe i lati. Ho ripetuto questa operazione, senza imburrare di nuovo però, per il restante della frittata.
Dopo aver preparato le mie due frittatine ho iniziato a farcirle. Per prima cosa ho messo qualche fetta di cotto e poi sopra, ho messo il pecorino tagliato a scaglie sottili. Ho richiuso arrotolandola.
Finito il primo rotolino ho preparato l'altro: stesso procedimento solo che ho utilizzato il crudo.
Prendo una teglia da forno imburrato, e sul fondo metto qualche cucchiaio di passata di pomodoro. Spolvero con un pizzico di origano per dare più sapore.
Adagio le mie due frittatine e vado a ricoprirle con la besciamella e le sottilette.
Inforno per 10/15 minuti a 180°C....o finchè la mia sottiletta farà la crosticina dorata.
Servo subito ^_*
Ed eccole qui appena uscite dal forno...
Ed ecco il ripieno ^_*
E' una ricetta molto veloce e semplice da realizzare, soprattutto, per momenti in cui si ha poco tempo o per finire dei prodottini....
Ci è piaciuta un sacco e son soddisfatta del mio esperimento ^_*
Spero vi possa piacere...fatemi sapere...
Un bacione!!!!

Omelette con funghi e zucchine

Buongiorno!!!
Ecco...una cosa che in cucina non mi riesce molto son queste omelette!!!! Ancora devo capire come si fanno bene...Il mio risultato è come un calzone però è buono....Se avete dei consigli su come prepararle scrivete pure...son ben accetti ^_*



Ingredienti:
  • 4 uova
  • 60 gr di funghi champignon affettatti finemente (io ho usato quelli in scatola ma van bene anche quelli surgelati)
  • 1 zucchina affettata finemente
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 40 gr di burro
  • 2 cipolle affettate finemente (io ne ho messa solo mezza)
  • 90 gr di parmigiano o grana grattato
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di acqua

Procedimento:

In una padella saltate l'aglio e i funghi con metà del burro per circa 2 minuti a fuoco medio- alto.
Unite le zucchine e le cipolle e cuocete finchè si saranno ammorbidite.
Salate e tenete da parte al caldo...
Sbattete le uova con il formaggio e un pizzico di sale e pepe e 1 cucchiaio di acqua.
Utilizzando sempre la stessa padella (io invece ho usato quella per le frittate) fondete il rimanente burro. Versate le uova e fate cuocere per 5 minuti o fino a quando inizieranno a rapprendersi. 
Distribuite le verdure sulla metà e poi ripiegatela su sè stessa.
Cuocete fino a quando le uova saranno ben cotte e servite calde....magari accompagnate da una bella insalata ^_*
Che dite? A voi piacciono le omelette?
Un kiss

martedì 28 maggio 2013

Fusilloro alla salsiccia e zafferano

Buongiorno a tutte...
In questa giornata di sole (finalmente) vi voglio proporre un primo davvero goloso!!! Dato che le temperature non son caldissime ho deciso di rifare questo primo ed ecco il mio risultato:




Ingredienti:
  • pasta a vostra scelta: ci stan benissimo gli spaghetti ma io ho scelto di provare i Fusilloro di Verrigni.
  • 250 gr di salsiccia fresca
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco (io ho usato quello di vinchef)
  • 1 bustina di zafferano
  • un rametto di salvia e rosmarino
  • 2 cucchiai di parmigiano grattato
  • 40 gr di burro
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • sale e pepe

Procedimento:

In una padella fate rosolare la cipolla tritata con il burro,l'olio, la salvia e il rosmarino. Spellate la vostra salsiccia, sbriciolatela, aggiungetela al soffritto e fate rosolare per qualche minuto a fuoco vivace.
Bagnate con il vino, unite lo zafferano sciolto in 1/2 bicchiere di acqua calda, mescolate e proseguite la cottura per 10 minuti. A fine cottura eliminate il rosmarino.
Cuocete la vostra pasta e appena sarà pronta fatela mantecare con il sughetto. Spolverizzate con il pepe e una spolverata di parmigiano. Servite subito.
Spero che vi possa piacere..io, da buona Mantovana, adoro la salsiccia e quindi amo questo primo..davvero gustoso. Un pò invernale però ci sta benissimo con questa primavera che non è mai arrivata ^_*
Fatemi sapere che ne pensate e un bacioneeee

martedì 21 maggio 2013

Pizza di sfoglia con pomodorini e acciughe ^_*

Ieri sera avevo voglia di cucinarmi qualche cosina di veloce ma anche di leggero..cosi, ho sfogliato un mio libro, e ho trovato una ricettina graziosa ma che ho modificato completamente ^_*
Per le dosi fate voi in base ai vostri gusti..siete libere di modificarla come preferite ^_*
Ed ecco cosa mi è riuscito!!




Ingredienti:
  • 1 pasta sfoglia tonda
  • olio di oliva
  • basilico
  • sale e pepe
  • 4 acciughe sott'olio
  • scaglie di grana
  • pomodorini pachino oppure potete mettere 2 o 3 pomodori maturi

Procedimento:

Stendete la vostra pasta sfoglia e, con la sua carta, adagiatela dentro ad uno stampo da crostata oppure in una placca da forno. 
Bucherellate con la forchetta il fondo.
Prendete qualche foglia di basilico e tritatela.
In una piccola ciotola mettete un cucchiaio di olio di oliva e il vostro basilico tritato. Fate insaporire per qualche minuto.
Prendete i vostri pomodori o pomodorini e iniziate a tagliarli a rondelle. Per i pomodori vi consiglio di eliminare l'acqua e i semi.
Prendete il vostro olio con il basilico e con un pennello ungete il fondo della pasta sfoglia. Versate i vostri pomodorini, aggiungete qualche acciuga spezzettata e ungete ancora con l'olio.
Spolverizzate con il pepe e un pizzico di sale.
Infornate a 180°C per circa 20 minuti o finchè la pasta non risulterà dorata.
Una volta pronta aggiungete le vostre scaglie di grana e guarnite con qualche foglia di basilico.
Servite ^_*
Che ve ne pare? Spero che vi possa piacere e alla prossima!!!

lunedì 20 maggio 2013

Minestra di patate e cipolle con prosciutto ^_*

Buongiorno a tutte e buon lunedi!!!
Ho un piccolo momento prima di scappare alla visita e vedere il mio cucciolotto/a e ne approfitto per scrivervi la ricetta che ho realizzato ieri ^_*
Dato che le temperature son un pò freschine ho voluto prepararmi una bella minestrina!!





Ingredienti:
  • 4 patate (due grosse e due medie)
  • 1 lt di acqua
  • sale e pepe
  • 1/2 cipolla
  • 100 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 1 formaggino Inalpi
  • 4 cucchiai di latte (o se preferite di panna)

Procedimento:

Sbucciate le patate e tagliatele a dadini. Tritate la vostra cipolla finemente e, tagliate a dadini anche il prosciutto.
Fate bollire l'acqua in una casseruola, salate e unite la cipolla e le patate.
Cuocete per 20 minuti.
Pepate e incorporate il latte. Se manca ancora di sale aggiungetelo!!
Terminate aggiungendo il prosciutto e il latte. Cuocete per 5 minuti e servite.. Io ho voluto insaporirlo con un formaggino che ho lasciato sciogliere!!
Vi mando un grosso bacione e alla prossima!!!

domenica 19 maggio 2013

Insalata di lattuga, pomodorini e asiago ^_*

Buongiorno e buona domenica a tutte!!!
E' spuntato un pò di sole dopo una notte e una mattinata a piovere.... Uffina però sta primavera!!!
E dato che c'è fresco per oggi mi sto preparando una zuppa di patate..ma vediamo come sarà. E' la prima volta che la seguo questa ricettina..speriamo in bene ^_*
Ieri, però, mi son preparata una bella insalatona e ve la vorrei proporre ^_*


Ingredienti:
  • 1 cespo di lattuga ben lavata e tagliata
  • 150 gr di formaggio asiago a dadini (oppure se volete potete mettere della feta)
  • 7 pomodori tagliati a metà (io ho usato i pachini)
  • 300 gr di fagiolini lessati 
  • 50 gr di olive nere snocciolate
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 6 cucchiai di olio di oliva
  • sale e pepe
  • aglio tritato (se volete)

Procedimento:

Riunite in un'insalatiera la lattuga, il formaggio, i pomodori, i fagiolini e le olive.
Mescolate l'aglio, l'aceto e l'olio in una piccola ciotola. Salate e pepate. Versate il condimento sulla vostra insalata e mescolate bene. Servite...magari con dei grissini oppure con dei crostini ^_^.
Spero che vi possa piacere..è davvero un'idea fresca e leggera..inoltre potete modificare gli ingredienti a seconda dei vostri gusti.
Un bacione e alla prossima ricettina!!!

sabato 18 maggio 2013

Calamari ripieni alle nocciole

Buongiorno!!
Finalmente riesco ad aggiungere qualche nuova ricettina e, in questo post, vi voglio proporre una ricetta sfiziosa e anche diversa perchè le regine saranno le nocciole ^_*


Ingredienti:
  • 12 calamari puliti
  • 60 gr di nocciole pelate e tostate
  • 300 gr di patate
  • 1 uovo piccolo
  • 30 gr di pecorino toscano fresco grattato (io ho optato per il formaggino di Inalpi)
  • 1 cucchiaino di foglie di maggiorana
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2 dl di vino bianco secco (io ho usato Vinchef)
  • sale e pepe
  • un piccolo pezzo di margarina fuso (l ho aggiunta io per rendere il tutto più morbido e meno pastoso ma se volete potete evitarla)
Procedimento:

In una pentola lessate le vostre patate, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate mentre sono ancora calde.
Tritate le nocciole.
Raccogliete la purea di patate in una terrina e aggiungetevi l'uovo, il formaggio, sale, pepe, gli aromi, la margarina, e 1/3 delle nocciole.
Lavate i vostri calamari e asciugateli. Staccate il ciuffo dei tentacoli dalle sacche e iniziate a farcirle con il ripieno e chiudete con degli stecchini.
Mi raccomando a non farle troppo piene perchè durante la cottura si restringono e il vostro ripieno potrebbe (a me è successo) uscire...
Sbucciate l'aglio e soffriggetelo in un tegame con l'olio e i tentacoli tritati.
Bagnate con il vino e fate evaporare. Unite i calamari imbottiti.
Fateli insaporire a fuoco alto (stando attente a non bruciarli), salate, pepate e unite il resto delle nocciole. Coprite e proseguite la cottura, a fuoco basso, per circa 25 minuti. Controllate spesso.
Servite subito ^_*
E' una ricetta molto gustosa e mi ha incuriosita molto.. Di solito non faccio mai questi abbinamenti però devo ammettere che non è affatto male.
Spero che vi possa piacere e fatemi sapere che cosa ne pensate.
Kiss e alla prossima ricettina!!!

Fusi di pollo croccante

Buongiorno e buon sabato a tutte!!!
Oggi si vede, finalmente, il sole e spero che questa giornata resista!! Da voi come va?
Questa mattina vi voglio proporre una ricetta molto veloce e anche molto buona e saporita.
L ho realizzata ieri per pranzo e, sia a me che a mio marito, è piaciuta un sacco tanto che, la mia dolce metà, ha detto che la prossima volta li devo ripetere ^_*
Nella foto troverete le mie cosce di pollo tagliate perchè devo stare molto attenta che siano ben cotte (ora che sono in gravidanza) però se voi volete potete non aprirle..dipende da voi e da come siete abituati a cucinarle ^_*




Ingredienti:
  • 8 fusi di pollo
  • 2 rametti di rosmarino (io non li avevo e ho optato per l'ariosto per carne)
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 2 dl Vinchef (oppure potete usare la birra chiara)
  • sale e pepe

Procedimento:

Tritate gli aghi di rosmarino. Lavate accuratamente le vostre cosce e asciugatele.
Fatele rotolare nel trito di rosmarino (io le ho spolverizzate con ariosto) e poi adagiatele in una teglia da forno.
Salate, pepate e condite con l'olio.
Versatevi sopra il vino o la birra e mettetele nel forno (già caldo) a 200°C per 20 minuti girandole un paio di volte.
Trascorso il tempo, e quando il fondo di cottura si sarà un pò ristretto, aumentate la temperatura a 250°C e cuocete ancora per una quindicina di minuti o finchè la superficie non risulterà croccante.
Togliete dal forno e lasciatele riposare per qualche minuto. Avvolgete, con della carta di alluminio, la parte finale e servite accompagnati da una bella insalata fresca ^_*
Che ne dite? Spero vi possa piacere e alla prossima!!!

mercoledì 15 maggio 2013

Il dolce mondo di "Freddi"


Buondì fanciulle..oggi ho l'immenso piacere di ospitare, nel mio blog, un'azienda mantovana ^_* Yeah..come me!! ^_^
L'azienda "Freddi" è di Castiglione delle Stiviere e nasce come attività di pasticceria nel 1949. 
Oggi può vantare di essere tra i maggiori produttori europei di prodotti a base di Pan di Spagna.
I loro prodotti hanno una produzione che si svolge in ben 3 linee che sono:

  • 1°merendine in confezione da 8 pezzi (dolcetto e ballerina)
  • 2°merendine in confezione da 10 pezzi (buondolce e moretta)
  • 3°swiss roll e torte(pic nic, swiss roll, buche de noel, o'mamma)
Il processo produtto ha anche un rigido controllo di qualità e l'impiego degli ingredienti e materiali è di prima scelta. Questo fà in modo che i loro prodotti per 270 giorni si mantengano senza l'utilizzo di conservanti e di refrigerazione.
Il pacco che mi hanno gentilmente inviato è ricco di vere godurie per il palato..ottime per accompagnarci durante la giornata partendo dalla colazione ^_*

E potevo non partire con un "Buongiorno" dolcioso? ^_*


Ho scelto il "Buondolce" al latte. Le brioche sono confezionate singolarmente e son davvero deliziose... Leggere e si sciolgono in bocca..
Ma ora vi mostro anche gli altri prodotti...



Qui ci son merendine che possono essere gustate anche come merendina e di sicuro io lo farò..scommetto che anche il mio cucciolotto/a gradirà ^_*
Le merendine sono:
- Moretta classica e al capuccino (confezione da 10 pezzi)
- Buondolce al latte e miele e cacao (confezione da 10 pezzi)
- Dolcetto alla fragola e ciliegia (confezione da 8 pezzi)
- Ballerina al cacao e alla nocciola italiana (confezione da 8 pezzi)
Sempre nella scatola ho trovato tre mini confezioni di tortine "Gioia" da 150 gr e..non abbiamo resistito ad assaggiarne una. La nostra scelta è ricaduta su quella alla nocciola italiana e cioccolato belga...



Davvero deliziosa!! Ora non mi rimane che provare le altre due:



al gusto mandarino e al gusto di triplo cioccolato.
Altre torte che ho avuto il piacere di trovare sono due "Pic- Nic" in confezione da 200 gr e sono al gusto vaniglia e caffè:



Poi ci son tre "Swiss Roll" da 300 gr al gusto di capuccino, cioccolato bianco e praline:



E per finire,sempre in dolcezza.."O'Mamma" da 300 gr al gusto di tiramisù e stracciatella...



Insomma...ce n'è per tutti i gusti e da leccarsi i baffi ^_*
Son davvero deliziose... e non vedo l'ora di assaggiare anche le altre..Voi la conoscevate questa marca?
Vi lascio il link del loro sito qui sotto se volete avere altre informazioni o vedere gli altri gusti:
www.freddi.it
Per ora vi mando un dolce saluto e alla prossima ^_*

Spicchi di piadina con prosciutto e sottiletta ^_*

Buongiorno ragazze... ho appena finito di sistemare alcune cosine nella cameretta del mio cucciolo/a ed ora mi devo prendere un piccolo break cosi vi posto una ricettina semplice e velocissima che ho realizzato ieri a cena.


Ingredienti:
  • 1 piadina
  • 2 fette di formaggio all'emmental inalpi
  • prosciutto cotto 
  • olive verdi snocciolate come decorazione

Preparazione:

Prendete una padella e scaldatela un pò. Adagiatevi la vostra piadina e cuocetela da entrambe i lati per qualche minuto.
Disponete le vostre fette di prosciutto cotto su di una metà e al di sopra mettete due fette di formaggio. 
Richiudete la metà e cuocete (rigirandola) finchè il formaggio non si sarà sciolto.
Una volta pronta dividetela in spicchi e mette un'olivetta a ciascuno fermandola con uno stuzzicadenti.
Servite ben calda...
E' davvero una ricetta velocissima e semplicissima ma davvero deliziosa ^_*
Un grosso bacione e vi aspetto alla prossima!!!

martedì 14 maggio 2013

Il mio Pan Brioche

Ciao a tutte!!!
In questo post vi propongo un pane dolcissimo che accompagnerà le vostre colazioni..Lo potete spalmare con la nutella o con la marmellata che più preferite..io ho optato per questa seconda scelta. Vi dirò che è anche buono da solo ^_*
Per realizzarlo io ho utilizzato la mia macchina del pane ma ho avuto qualche problema (non so se mi ha abbandonata) e l ho dovuta cuocere in forno ma è venuto benissimo!!! 



Ingredienti per 500 gr di pane:
  • 150 ml di latte
  • 1 uovo
  • 75 gr di burro fuso
  • 375 gr di farina bianca
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino e 1/2 di lievito istantaneo in polvere
  • 1 cucchiaio di latte per la glassa

Procedimento:



Versate il latte nel cestello della macchina del pane. Aggiungete l'uovo e il burro fuso. (Se le istruzioni della vostra macchina specificano che il lievito deve essere messo per primo dovete invertire l'ordine in cui andrete ad aggiungere gli ingredienti liquidi e quelli solidi. Controllate sul libretto delle istruzioni.)
Spolverizzate la farina, assicurandovi che copra il latte.
Mettete il sale e lo zucchero in angoli separati del cestello. Praticate un piccolo incavo, senza arrivare al liquido e aggiungetevi il lievito.
Impostate la vostra macchina su dolce o pane dolce.(Se non è disponibile allora scegliete pane normale e crosta chiara). Scegliete la dimensione che è 500 e avviate. 
Poco prima che il pane sia pronto per la cottura spennellate la superficie con il latte.
Come vi ho accennato sopra ho avuto qualche problema perchè la mia macchina me lo ha impastato e fatto lievitare ma arrivati alla cottura niente..Non lo cuoceva...anzi non si scaldava neppure. Terminato il tempo è successo che ha iniziato a scaldare e ha anche fatto un odore di bruciato..cosi ho preso di nuovo l'impasto. L ho lavorato un pochino e ho preso una teglia da pane (imburrata ed infarinata) e ho inserito l'impasto. L ho fatto lievitare sotto ad un canovaccio per 30 minuti ed ho infornato (a forno preriscaldato) a 180°C per circa mezz'oretta. Ho fatto la prova del coltello e poi ho sfornato. Fatelo raffreddare e poi conservatelo avvolto in carta da alluminio che riesce a mantenerlo morbido.
Spero di esservi stata utile in qualche modo e che vi possa piacere... Un bacioneeee

Tortino di melanzane

Buon pomeriggio!!
Stamani non son riuscita a terminare di aggiornare con le ultime ricette e quindi ho rimandato ad ora, dopo aver sfaccendato un pò in casa.
La ricetta che vi voglio proporre in questo post è un piatto unico e molto gustoso..l'unico consiglio che vorrei darvi è di abbondare con il sughetto e mettere dei bei pezzetti di mozzarella cosi da rendere il tutto più saporito e più morbido.



Ingredienti:
  • 100 gr di farina
  • 1,5 dl di latte
  • 2 uova
  • burro 
  • sale
  • 3 melanzane
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 300 gr di mozzarella (io ho usato i bocconcini ma vi consiglio la mozzarella)
  • parmigiano grattato (io ho usato quello di Bella Lodi)
  • 2 spicchi di aglio
  • basilico
  • peperoncino
  • olio di oliva
  • sale e pepe

Procedimento:

Iniziate preparando le crespelle (prossimamente vi mostrerò come faccio sul blog ^_*) quindi: versate l'uovo in una terrina, unitevi il sale e sbattetelo con una forchetta. In un'altro recipiente mettete la farina e diluitela con il latte in modo da ottenere un composto abbastanza liquido. Se si dovessero formare dei grumi passatelo attraverso ad un colino.
Ungete una padella con poco burro e iniziate a versare la vostra pastella, poca alla volta, finchè prenderà colore. Una volta che saranno pronte trasferitele su un piattino e finite il resto della pastella.
Tagliate le melanzane a fette di circa 1/2 cm e cuocetele sulla griglia. Salate e pepate e conditele con un filo di olio.
Tagliate la mozzarella a fette sottili.
In una padella fate rosolare l'aglio con un cucchiaio di olio. Unite i pomodori e cuocete a fuoco vivo per una quindicina di minuti.
Prima di togliere dal fuoco eliminate l'aglio, aggiungete un pizzico di peperoncino e 5 o 6 foglie di basilico spezzettate. Regolate di sale e pepe.
In una pirofila fate uno strato di crespelle, uno strato di melanzane, un pò di salsa di pomodoro, la mozzarella e il parmigiano. Proseguite fino ad esaurire tutti gli ingredienti in questo modo.
Infornate a 180°C per 30 minuti circa e servite ^_*
Ed ecco il mio interno:



Spero che vi possa piacere e alla prossima ricettina. Kiss ^_*

Sformatini di tonno

Dopo avervi proposto un primo con il tonno vi propongo anche un secondo. E' ottimo come piatto unico ed è un piatto davvero fresco perchè non bisogna cuocerlo ^_*




Ingredienti:
  • 5 fette di formaggio light (io ho usato quelle Inalpi)
  • 300 gr di tonno (sgocciolato)
  • 300 gr di patate 
  • 40 gr di burro
  • 2 filetti di acciuga sott'olio
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 1 limone (io ho usato il succo polenghi)
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • cetrioli, olive verdi e pomodorini per guarnire

Procedimento:

Lessate le patate per circa 40 minuti e passatele nello schiacciapatate. Unitevi subito il burro, il succo di limone, il sale ed il pepe.
Passate al mixer i capperi con le acciughe ed il tonno.
Unite il composto ottenuto alle patate e aggiungete anche le sottilette tritate grossolanamente ed il prezzemolo.
Mescolate molto bene gli ingredienti.
Foderate degli stampini con della carta da forno oppure potete utilizzare quelli in silicone (come ho fatto io).
Riempiteli del composto e metteteli in frigo per almeno 3 ore.
Una volta trascorso il tempo, capovolgeteli e decorate a piacere.
Che ne dite?
Un grosso bacione

Fidanzati Capresi alla mediterranea

Dato l'arrivo della bella stagione (almeno si spera) si cambiano anche le abitudini culinarie e si ricercano piatti freschi e leggeri.
Io ve ne voglio proporre uno davvero delizioso e anche leggero. 



Ingredienti:
  • 4 fette di formaggio Inalpi light
  • 200 gr di Fidanzati Capresi della la fabbrica della pasta di gragnano
  • 600 gr di pomodori maturi e sodi
  • 50 gr di olive nere snocciolate
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2 filetti di acciuga sott'olio (io ho usato quelle di Rizzoli)
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • peperoncino (facoltativo)
  • basilico 
  • sale

Procedimento:

Scottate i vostri pomodori in acqua bollente per qualche istante, spellateli, privateli dei semi e tagliateli a pezzi.


Lavate i capperi sotto l'acqua, tritateli con le acciughe, il basilico, e le olive. Se usate il peperoncino fresco tagliate anche lui ^_*


In una padella fate rosolare l'aglio con dell'olio, unite i pomodori. Salate, pepate e lasciate cuocere per 5 minuti.


Aggiungete il trito preparato in precedenza e continuate la cottura per altri 5 minuti.
Cuocete la pasta ed una volta cotta aggiungete il sughetto. Mescolate bene gli ingredienti e aggiungete le vostre sottilette a striscioline oppure divertitevi con le formine che preferite. 
Servite ^_*
Che ne dite? Spero che vi possa piacere e un bacione...

Pasta al tonno veloce ^_*

Buongiorno!!!
Oggi c'è una bellissima giornata ed io colgo l'occasione per aggiornare i miei blog, dato che in questo periodo son un pò impegnata coi lavoretti in casa...che, detto tra noi: non finiscon mai!!! ^_*
Nei giorni precedenti ho realizzato diversi piatti e tanti ne vorrei fare, tra cui quello in collaborazione con la mia dolcissima socia..speriamo di farcela ^_^.
Ora, però, vi voglio proporre un piatto che amo alla follia.. Se mi conoscete, sapete che io adoro il tonno, e questa è una pasta  veloce e semplicissima per gustarlo quando non avete molta voglia di stare ai fornelli o avete poco tempo.
Ed ecco il mio piattone:




Ingredienti:
  • 2 scatolette di tonno sott'olio
  • prezzemolo
  • mezza cipolla (o intera se preferite)
  • olio di oliva
  • sale e pepe
  • pasta corta a scelta

Procedimento:

In un pentolino mettete un filo di olio e fate soffriggere la vostra cipolla tritata per qualche minuto stando attenti a non bruciarla.


Aggiungete il vostro tonno scolato...


e fatelo insaporire con la cipolla.
Aggiungete il vostro prezzemolo...


Aggiustate di sale e pepe e lasciate sul fuoco ancora per qualche minuto mescolandolo.
Quando la vostra pasta è pronta aggiungete il sughetto. Fatelo mantecare bene insieme e servite subito.
Io la mangerei tutti i giorni..mi piace tantissimo!! 
Spero che possa piacere anche a voi e un bacione.

venerdì 10 maggio 2013

Focaccette alla caprese

Eccomi ancora con voi..ho diverse ricette che vorrei proporvi ma parto da questa feci qualche settimana fà e che ho adorato perchè è una ricetta fresca e adatta al periodo fresco.
In un post precedente vi avevo mostrato come avevo realizzato le mie focaccette (lo trovate qui) ed in questo invece vi mostro come le ho imbottite ^_*
Ma eccole qui sotto:


Ingredienti:
  • focaccette 
  • 1 melanzana
  • 2 pomodori rossi (meglio i cuori di bue)
  • 1 mozzarella di bufala (io non l'avevo e ho usato una mozzarella tradizionale)
  • 1 ciuffo di basilico
  • olio di oliva
  • peperoncino in polvere (facoltativo, infatti, ho evitato)
  • sale
Procedimento:

Ricavate dalle melanzane delle fette e grigliatele in una padella da entrambi i lati.


Salatele e spennellatele di olio.
Pulite i vostri pomodori e privateli dei semi e tagliate a fettine la vostra mozzarella.


Tagliate a metà le vostre focaccette e distribuitevi una fetta di melanzana, la fetta di pomodoro, la fetta di mozzarella. Se lo volete mettere spolverizzate con il peperoncino e finite guarnendo con le foglie di basilico.
Richiudete le focaccette e servite.
Secondo me son ottime anche per fare dei pranzetti all'aperto.
Che ne pensate? Fatemi sapere e un bacione.

Tutto il sapore del limone con Polenghi ^_^

Buon pomeriggio a tutte...in questo post son felicissima di annunciarvi la mia collaborazione con Polenghi.
L'azienda è costituita da 3 unità produttive a livello Europeo e quella italiana è specializzata nella produzione e nel confezionamento del succo di limone ma anche di condimenti.
I loro prodotti, che si posson reperire nei supermercati, comprendono succhi di limone siciliano, sorbetti, creme al limone, torte e tanti altri.
L'azienda è stata gentilissima e mi ha inviato:



Quattro confezioni di sorbetto di cui due sono al limone, una alla mela verde e una al gusto Ace. Tutti e quattro non contengono latte e sono analcolici. Perfetti per me che sono in gravidanza e per il maritino che non tollera molto il latte. ^_*



Nella scatola ho trovato anche otto confezioni pratiche di dosette al limone che sono ottime per cucinare o insaporire ^_*
Infine...



una confezione di torta allo yogurt al limone; una confezione di torta soffice al limone (che non vedo l'ora di provare a farcirla); una confezione di crema al limone e una di panna cotta al limone.
Son davvero felicissima di questa collaborazione e non vedo l'ora di provarli. Con il succo di limone ho già realizzato una ricettina (anche se era poco) e ve la scriverò a breve. 
Per ora è tutto e vi mando un grosso bacione. Vi lascio il link del loro sito dove potete trovare anche degli spunti per le vostre ricette:
www.polenghigroup.it

Le "Focaccette"

Buongiorno a tutte... 
in questo post vi voglio mostrare come ho realizzato delle focaccette che poi ho provveduto a farcire (ma questo ve lo mostro in un prossimo post ^_^).
Queste sono il mio risultato finale:



Per realizzare queste focaccette ho seguito una ricetta presa da un sito web (qui) e devo ammettere che mi son piaciute un sacco e son venute come volevo ^_* Devo migliorarmi ancora un pò però son stata soddisfatta del mio risultato e anche il maritozzo ha gradito.


Ingredienti:


  • 500 gr di farina
  • 10 gr di lievito di birra
  • 5 cucchiai di olio di oliva
  • 10 gr di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Procedimento:


Sciogliete il lievito in 100 ml di acqua tiepida mescolando anche lo zucchero.
Mettete in una ciotola e aggiungete 100 gr di farina e mescolate fino ad ottenere una pastella senza grumi.
Coprite la ciotola con una pellicola e fate lievitare per 30 minuti.


Disponete la farina rimasta su una spianatoia (io sempre dentro ad una ciotola) e versatevi 2 cucchiai di olio, 170 gr di acqua ed il panetto lievitato. Mescolate bene il tutto.
A questo punto aggiungete il sale e lavorate gli ingredienti per una decina di minuti. 
Formate una palla, mettetela nella ciotola unta di olio e ricoprite con pellicola. Fate lievitare per un'oretta.


Una volta che il vostro impasto è lievitat dividetelo in piccole palline da 30 gr l'una (per focaccette piccole) oppure da 100 gr (come ho fatto io).
Stendetele e fatele lievitare per 30 minuti su una teglia ricoperta da carta da forno ben distanziate.
una volta che saranno lievitate formate delle fossette sulla superficie.


In una ciotolina a parte sbattete l'olio rimasto con 3 cucchiai di acqua e una presa di sale. Con questa miscela spennellate la superficie delle focaccette.


Infornate a 200°C per circa 20 minuti e una volta pronte fatele raffreddare e poi potete imbottirle come preferite.
Che ve ne pare? Le avete mai provate?
Fatemi sapere e alla prossima per sapere come le ho riempite!!

giovedì 9 maggio 2013

Fusilloro al salmone e maggiorana

Buona sera!!
Dato che ho un pò di tempo e che la mia cenetta è già pronta volevo portarmi avanti con le ricette che ho provato in questi giorni.
In questo post vi voglio proporre un primo davvero golosissimo..soprattutto per chi (come me) ama il salmone ^_*
E' una ricettina velocissima e davvero sfiziosa.




Ingredienti:
  • 90 gr di salmone affumicato tagliato a dadini
  • pasta a vostra scelta (io ho voluto usare i fusilloro di Verrigni)
  • 1 cipolla piccola
  • 1 mazzetto di maggiorana (io ho usato quello in polvere)
  • 250 gr di panna
  • 50 gr di burro
  • 100 gr di zucchine
  • sale e pepe

Procedimento:

Tagliate le zucchine a dadini e mettete a lessare la vostra pasta.
In una padella fate soffriggere nel burro la cipolla e poi aggiungetevi il salmone e le zucchine. Aggiustate di sale e pepe.
Mescolate bene ogni tanto per evitare che si bruci o si attacchi.
Aggiungete la panna e cuocete per altri 2 o 3 minuti.
Scolate la vostra pasta e unite il sughetto. Fate mantecare. Aggiungete la maggiorana e servite ^_*
Che ne dite? Io la rimangerei anche ora!!! 
Spero che vi possa piacere e alla prossima..un baciotto!!!

Crostatine di fragole e banane

Buon pomeriggio a tutte!!!
Mamma mia..è da un pò che non aggiorno il blog e mi mancava ma son stata un pò impegnata con alcune faccende e ancora ne ho in ballo!! Ho la casa sotto sopra perchè stiamo sistemando per il cucciolotto/a ^_^

In questo post vi voglio proporre un dolcetto che ho realizzato per mcvities coi loro biscottini ^_*
Son stata davvero molto soddisfatta del risultato e me ne son pappate proprio tante... ma ogni tanto fà bene coccolarsi, no? 
Ed eccole qui... ^_^



Ora vi spiego un pò come li ho realizzati ^_*

Ingredienti:
(per la pasta frolla)


  • 150 gr di farina
  • 60 gr di biscotti mcvities al cioccolato al latte
  • 50 gr di burro
  • 1 uovo
  • 50 gr di zucchero
  • la buccia di mezzo limone grattata

(per la crema pasticcera)

  • 3 tuorli
  • 80 gr di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 20 gr di farina
  • 1/2 bustina di vanillina
  • la buccia di mezzo limone

(per la finitura)
  • fragole 
  • 1 banana
  • se l'avete anche la gelatina (io non l'avevo però sarebbe meglio)
Procedimento:

Iniziate imburrando ed infarinando degli stampini per tartellette.
Poi passate a preparare la pasta frolla. Vi lascio qui il mio procedimento per realizzarla. 
Mentre la vostra pasta frolla sta riposando preparate la vostra crema pasticcera. Qui trovate come l ho preparata.
RICORDATEVI DI USARE LE DOSI CHE TROVATE SCRITTE QUI NEGLI INGREDIENTI!!!
Fatela raffreddare una volta pronta.
Riscaldate il forno a 180°C.
Stendete la vostra pasta frolla dello spessore di 3 mm (circa) e foderate i vostri stampini. Bucherellate il fondo con una forchetta e ricopriteli con dei pezzi di carta alluminio. Riempite con del riso o legumi secchi (come ho fatto io) e infornate per una decina di minuti.
Sfornatele e togliete il riso o legumi e l'alluminio. Fatele raffreddare. 
Lavate in acqua fredda le vostre fragole. Privatele del picciolo e tagliatele a fettine. Tagliate anche la vostra banana a fettine sottili.
Ora possiamo riempire le nostre crostatine mettendo la crema,le fettine di fragole e banana.
Se l'avete, spennellate anche la gelatina che le sigillerà bene.
A questo punto potete metterle un pò in frigo oppure servirle ^_^
Spero che vi possa piacere e fatemi sapere che ne pensate.
Vi mando un grosso bacione e alla prossima ricettina!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Politica dei cookie nel rispetto della direttiva del Garante della Privacy....

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori...