Crostata di pistacchi con crema e pinoli

Buon pomeriggio a tutte!!!
In questo post vi voglio proporre una crostata buona e diversa dal solito perchè, nell'impasto, ho aggiunto la farina di pistacchi.
Questa crostata l ho realizzata per il settimo complimese della mia piccola Sofia!! *_*
Ed ecco il risultato:


Ingredienti:
Per la pasta frolla:

  • 250 gr di farina
  • 125 gr di burro
  • 70 gr di zucchero
  • 2 uova o 2 tuorli (io metto sempre le uova intere)
  • sale
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza limone grattuggiata
  • 5 cucchiai di farina di pistacchio 
Per la farcia:
  • 2 tuorli
  • 80 gr di zucchero
  • 20 gr di farina
  • 2,5 di latte di soia (o normale)
  • qualche goccia di aroma di limone oppure la scorza del limone grattata
Per guarnire:
  • pinoli
  • granella di riso di cioccolato per il centro del fiore
  • scaglie di cioccolato fondente
Procedimento:
Ammorbidite il burro a temperatura ambiente.
In una ciotola setacciate la farina, 5 cucchiai di farina di pistacchio e mescolatela con un pizzico di sale, lo zucchero e la scorza grattata di un limone. Versatela a fontana su una spianatoia (ma io lo faccio direttamente nella ciotola). Praticate un buco al centro dove aggiungerete il burro ammorbidito e ridotto a pezzetti. Impastate il tutto fino a renderlo come sabbia ed aggiungete i tuorli (io ho voluto tenere le due uova intere). Aggiungete un pò di acqua all'impasto (io non l ho messa dato le due uova intere) per aiutarvi a impastare e ad amalgamare bene gli ingredienti..ma non fredda e non tanta..ne basta poca e a temperatura ambiente ^_*. Lavorate il tutto per pochi minuti e raccoglietelo a palla. Fatelo riposare per una mezz'oretta nel frigo.
Una volta che la pasta è pronta imburrate uno stampo da crostata o uno stampo del diametro di 28 cm e foderatelo con la pasta.
Bucherellate il fondo e infornate, nel forno, preriscaldato a 180°/ 200°C per 30 minuti. Fatela raffreddare.
Preparate la crema lavorando lo zucchero con i tuorli. Aggiungete un pò di latte, la farina setacciata e mescolate bene il tutto con la frusta.
Mettete il composto in un pentolino e diluitelo con il resto del latte mescolandolo bene. Fate addensare la crema sul fuoco moderato. Aromatizzate con l'aroma di limone o con la scorza del limone grattata. Fate raffreddare.
Una volta che la crostata e la crema son raffreddate iniziamo a farcire la crostata con la crema. Spalmiamo bene e poi iniziamo a decorare con i pinoli e con il riso di cioccolato per creare le nostre margherite. Il numero sette l ho realizzato utilizzando delle scagliettine di cioccolato fondente.
Servite!! Il giorno dopo comunque la crostata sarà più buona e più morbida da mangiare...se volete, vi consiglio, di prepararla il giorno prima ^_*
Spero che vi possa piacere e alla prossima tortina!!!

Commenti

  1. ciao cy, anche questa torta è bellissima ed è molto invitante...
    un bacione a sofia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e un bacione a te e alla piccola Sara ^_^

      Elimina
  2. è davvero ben fatta, bravissima! Sicuramente molto golosa, da provare! ^_^

    RispondiElimina
  3. Ottima idea ho giusto un pò di farina di pistacchi da far fuori!

    Baci
    Taty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si..ho voluto provare a farla in questo modo e non mi è dispiaciuta ^_* Un bacioneee

      Elimina
  4. Ciao! Mi sono appena unita ai tuoi lettori! Che buona questa crostata!! La farina di pistacchi è favolosa, io ci ho preparato un pandispagna..!! Complimenti, a presto se ti va passa a trovarmi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Desirèe e passerò molto volentieri...mmm..il pan di Spagna al pistacchio non ci avevo mai pensato..ottima idea da provare!! Kiss

      Elimina
  5. Amazing things here. I'm very satisfied to peer your post.
    Thank you a lot and I'm taking a look ahead to contact you.
    Will you kindly drop me a mail?

    Here is my homepage ... how to improve your credit score, ,

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari