mercoledì 3 aprile 2013

Pasqualina ai carciofi

Buongiorno a tutte!!
Come avete trascorso la Pasqua e la Pasquetta? Io in totale relax nella mia casina, col cucciolo/a e il marito. Ne avevamo proprio bisogno ^_*
Avete mangiato tanta cioccolata? Io no, ma conto di prendermi l'uovo con gli sconti ^_* In compenso però mi son pappata una dolcissima colomba..ma la vedrete alla fine del post ^_*
Per il giorno di Pasquetta mi son voluta preparare una torta salata e, devo ammettere, che mi è riuscita piuttosto bene..
Io ho ridotto e modificato un ingrediente ma trovate tutto nell'elenco sotto la foto ^_*




Ingredienti:
  • 500 gr di pasta sfoglia (io ne ho usata una sola che ho diviso a metà)
  • 6 carciofi mondati (io ho usato 200 gr circa di quelli surgelati già tagliati)
  • 400 gr di robiola (io ho usato 100 gr di crescenza)
  • 4 uova (io ne ho messe solo 2)
  • 1 tuorlo
  • 70 gr di grana grattato (io ho usato la raspatura di Bella Lodi)
  • 100 gr di acqua
  • aglio
  • cipolla (io ne ho messa mezza)
  • noce moscata
  • olio di oliva
  • sale e pepe
  • farina per la spianatoia e per lo stampo
  • burro per lo stampo

Procedimento:

Se usate i carciofi freschi: tagliateli a spicchietti dopo averli puliti. 
In una padella con un trito di cipolla e aglio e un pò di olio fate saltare gli spicchietti per qualche minuto.
Salateli,irrorateli con 100 gr di acqua, copriteli e lasciateli stufare per una decina di minuti.
Stendete la vostra pasta sfoglia sulla spianatoia leggermente infarinata. Imburrate e infarinate uno stampo rettangolare (io ne ho usato uno ovale) e rivestitelo con 2/3 di pasta.
Mescolate i carciofi ormai cotti con la robiola (nel mio caso con la crescenza), il grana (io ho usato la raspatura), la noce moscata ed il pepe.
Riempite la torta con metà del composto di verdura e formaggio. createvi 4 cavità (io due) dove sgusciate le uova dentro e poi ricoprite con il resto del composto.
Chiudete con la restante pasta e decoratela a piacere. Spennellate la superficie con un pò di tuorlo e infornate a 180°C per 45 minuti. Se la superficie tenderà a diventare troppo cotta potete mettere un foglio di carta da forno ed in questo modo eviterete che si bruci ^_*
Infine servite..ed ecco la mia torta all'interno:


Che ne dite? E per finire...un bel dolcetto e noi abbiamo voluto assaggiare la deliziosa colomba di Bacco con un ripieno di crema al pistacchio..


Non vi riesco a descrivere la sua meravigliosa golosità... Davvero una colomba buona, che si scioglie in bocca!! ^_*
Che ne dite? Non è invitante?
Per ora vi mando un grosso bacione e vi aspetto con altre nuove ricettine...
Kiss

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Politica dei cookie nel rispetto della direttiva del Garante della Privacy....

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori...