Crostata alla crema di limone per mio marito ^_*

Buon pomeriggio a tutte!!!
In questo breve momento di relax vi voglio mostrare una crostata che feci, l'anno scorso (ad Ottobre!) per il compleanno di mio marito ^_*
Non è perfetta nella decorazione però era davvero buona ^_*


Ingredienti:



  • 1 busta di preparato per crema al limone di Polenghi 
  • farina di pistacchi di Bacco 
  • 300 ml di latte (io ho usato quello di soia)
  • 250 gr di farina
  • 125 gr di burro
  • 70 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 scorza di limone grattata
  • sale
  • 1 bustina di vanillina
Procedimento:
Ammorbidite il burro a temperatura ambiente.
In una ciotola setacciate la farina e mescolatela con un pizzico di sale, lo zucchero e la scorza grattata di un limone. Versatela a fontana su una spianatoia (ma io lo faccio direttamente nella ciotola) e praticate un buco al centro dove aggiungerete il burro ammorbidito e ridotto a pezzetti. Impastate il tutto fino a renderlo come sabbia ed aggiungete i tuorli (io ho voluto tenere le due uova intere). Aggiungete un pò di acqua all'impasto (io non l ho messa dato le due uova intere) per aiutarvi a impastare e ad amalgamare bene gli ingredienti..ma non fredda e non tanta..ne basta poca e a temperatura ambiente ^_*. Lavorate il tutto per pochi minuti e raccoglietelo a palla. Fatelo riposare per una mezz'oretta nel frigo.
Una volta che la pasta è pronta imburrate uno stampo da crostata o uno stampo del diametro di 28 cm e foderatelo con la pasta.
Bucherellate il fondo e infornate, nel forno, preriscaldato a 180°/ 200°C per 30 minuti. Fatela raffreddare.
Nel frattempo iniziate a preparare la crema.



Versate in una terrina 300 ml di latte a temperatura ambiente. Aggiungete gradualmente la busta mescolando.
Aggiungete il contenuti di una dosetta di succo di limone.
Lavorate il preparato con uno sbattitore elettrico per alcuni minuti fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Una volta che la vostra crema è pronta versatela sulla crostata e livellatela bene. Mettete nel frigo a riposare per qualche ora.
Togliete dal frigo e, aiutandovi con uno stencil da torta, o voi a mano libera create dei disegni con la farina di pistacchio. Fate molta attenzione e con molta delicatezza quando togliete lo stencil altrimenti rischiate di rovinare i vostri decori ^_*
A questo punto mettete ancora nel frigo e prima di servire tirtatea fuori in modo che non sia troppo fredda e soprattutto troppo indurita!!!
Spero che vi possa piacere e alla prossima ricettina!!!

Commenti

  1. è davvero bella la tua crostata e di sicura ottima,conosco quella crema ed è davvero golosissima...fortunato tuo marito :*

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari