domenica 30 settembre 2012

Calzone ripieno ^_*

Ciao,
un sabato sera ho deciso di cambiare pizza e di provare a fare i calzoni, cosi, ho iniziato a curiosare tra le ricettine e ne ho trovata una molto carina...Ed ecco il risultato da fuori....



Ed il ripieno ^_*




Ingredienti:


Per la pasta:
  • 400 gr di farina (ed io ho utilizzato la manitoba del Molino Chiavazza..foto qui sopra)
  • 1 busta di lievito di birra liofilizzato
  • 10 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino colmo di sale
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 225/ 250 ml di acqua tiepida
Per la farcitura:
  • 400 gr di polpa di pomodoro
  • 250 gr di mozzarella
  • 200 gr di prosciutto cotto affettato
  • 160 gr di funghi champignon o trifolati (io ne ho usato solo 1 scatola di quelli trifolati)
  • sale
  • 2 cucchiai di olio 
Procedimento:

Partiamo con il preparare la pasta e quindi in una ciotola versate la vostra farina e mescolatevi insieme il lievito. Fate un buso al centro e versate lo zucchero, il sale e l'olio. Mescolate bene gli ingredienti e aggiungete l'acqua poco alla volta.
Lavorate bene l'impasto su un piano infarinato per una decina di minuti finchè non otterrete un'impasto liscio.
A questo punto fatelo lievitare coperto da un canovaccio fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.
Mentre la vostra pasta lievita passiamo a preparare la farcitura e io, di solito, sono abituata a scaldare la mia passata. Quindi: prendo un pentolino, ci verso la polpa di pomodoro, aggiungo l'olio, il sale e un pizzico di bicarbonato (per togliere l'acido). Aggiungo anche un pò di origano e la faccio scaldare per circa 5/ 10 minuti.
Una volta fatto questo, prendo le mozzarelle e le taglio a dadini, mentre il prosciutto lo taglio a listarelle. In una terrina verso tutti questi ingredienti, aggiungo i funghi e condisco a piacere con sale e se voglio con qualche altra spezia.
Riprendo il mio impasto. Lo lavoro ancora un pochino su una tavola infarinata e poi lo divido in due parti uguali. Lo stendo in un disco e nella metà inizio a farcirlo. Con un pò di acqua passo sui bordi e lo chiudo sigillandolo bene. Lo inforno a 200°C per circa 15/ 20 minuti e poi lo servo ^_*
Che ne dite? Io ne mangerei uno anche stasera ^_*
Un kiss

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Politica dei cookie nel rispetto della direttiva del Garante della Privacy....

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori...